Lunedì, 17 Ottobre 2016 10:39

Nigeria, 21 studentesse liberate da Boko Haram raccontano prigionia

Scritto da

ABUJA - Le ventuno studentesse di Chibok, liberate dopo oltre due anni di sequestro a opera di Boko Haram, hanno riabbracciato le rispettive famiglie ad Abuja e raccontato le difficili condizioni di detenzione.

Durante una cerimonia religiosa tenuta in loro onore Gloria Dame, una di loro, ha spiegato che hanno vissuto per un mese e mezzo senza cibo prima di essere liberate e che una bomba dell'esercito nigeriano le aveva quasi colpite. "Noi ringraziamo Dio di essere insieme oggi. Ero nella foresta quando un aereo ha lanciato una bomba vicino a me, ma non sono fortunatamente rimasta ferita", ha raccontato, visibilmente emozionata e indebolita dalla fame. "Noi non abbiamo avuto cibo per un mese e dieci giorni, ma grazie a Dio non siamo morte".

La ragazza ha raccontato la sua storia e quella delle compagne in lingua hausa, durante una cerimonia religiosa cristiana, organizzata dai servizi di sicurezza nigeriani (Dss) che sono riusciti a ottenere la liberazione delle ragazze dopo faticosi negoziati con i fondamentalisti islamici di Boko Haram. Convertite all'islam dopo la loro cattura, come aveva annunciato in un video il leader del gruppo Abubakar Shekau, le studentesse di Chibok - in maggioranza cristiane - non hanno "potuto pregare come si può fare oggi", ha raccontato Gloria Dame. La cerimonia è stata interrotta bruscamente quando i genitori delle ragazze, catturate nell'aprile 2014, sono arrivati in lacrime. "Possiamo tutti vedere la gioia e l'emozione dei genitori", ha dichiarato nel suo discorso di chiusura il ministro dell'Informazione, Lai Mohamed.  

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]