Martedì, 10 Gennaio 2017 10:55

Turchia,guerra al terrorismo. Uccisi 19 militanti Isis

Scritto da

ANKARA  -  Le forze turche hanno eliminato 19 militanti dello Stato Islamico nelle ultime 24 ore nell'ambito dell'operazione Euphrates Shield nella citta' di Al Bab, nel nord della Siria.

Lo riferisce lo Stato Maggiore turco in una nota diffusa oggi. Oltre ai 19 militanti, sono state colpite anche tre postazioni e quattro veicoli armati. L'artiglieria e i carri armati turchi - si legge ancora nella nota - hanno colpito altri 340 obiettivi. L'operazione Euphrates Shield contro i militanti dello Stato Islamico e' stata avviata il 24 agosto dall'esercito turco. Con l'appoggio delle forze di opposizione siriane, i soldati turchi hanno conquistato la citta' di Jarabulus, nel nord della Siria, e sono attualmente impegnati nell'offensiva su Al Bab. Scopo dell'operazione - ha spiegato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan - e' liberare la regione dalla presenza dei terroristi e renderla una zona sicura per i rifugiati. L'operazione e' stata ampiamente criticata dai curdi siriani e da damasco, che hanno accusato Ankara di violare l'integrita' territoriale della Siria.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni …

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni in un docu-crime di denuncia

Un racconto dettagliato di eccezionale impatto emotivo  rivissuto  dai suoi protagonisti  

Elisabetta Castiglioni - avatar Elisabetta Castiglioni

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

ROMA – I recenti dibattiti apparsi sui media e social-media per la soppressione di alcuni cinghiali avvenuta quasi nel cuore di Roma, hanno riacceso l’attenzione sulla coesistenza tra uomo e...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]