Visualizza articoli per tag: MIGRANTI

ROMA - La situazione dei migranti è prossima al collasso. Per questo  la Slovenia e la Croazia hanno deciso di chiudere le frontiere per bloccare il flusso di migranti in arrivo dalla Turchia che transitano sul loro terrirorio.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

BRUXELLES - Il vertice informale straordinario dei capi di Stato e di governo dell'Ue sulla crisi migratoria si è concluso la notte scorsa, a mezzanotte e mezza, con un accordo di principio con la Turchia, che prevede in particolare un meccanismo per scoraggiare, e virtualmente far cessare, le entrate illegali dei migranti in Grecia, e da lì, via la "rotta balcanica" negli altri paesi dell'Ue.

Pubblicato in Mondo

BRUXELLES - "Per la prima volta dall'inizio di questa crisi migratoria vedo emergere un consenso europeo su una strategia che, se lealmente attuata, potrà aiutare a tamponare i flussi e a far fronte alla crisi".

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Presso il Pontificio Istituto di Studi Arabi e d’Islamistica, si è svolto un convegno nell’ambito del quale sono stati presentati i risultati degli studi, condotti dal Dossier Statistico Immigrazione nel 2015, riguardanti l’appartenenza religiosa degli immigrati in Italia. Con una particolare attenzione nei confronti della comunità islamica presente nel nostro Paese. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Sono i risultati del rapporto SUMMIT su prevenzione, risposta e tutela dei minori migranti non accompagnati che si disperdono in Europa, coordinato da Missing Children Europe, network europeo di cui fa parte Telefono Azzurro

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

PARIGI - Alcuni migranti iraniani del campo di Calais, nel nord della Francia, in corso di sgombero, si sono cuciti la bocca con ago e filo oggi per protestare contro l'operazione di smantellamento e di trasferimento degli occupanti della cosiddetta "giungla" in altre zone di accoglienza del Paese.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

ROMA - In seguito alla chiusura delle frontiere "agli afgani e alla maggior parte delle altre nazionalità, sono in aumento i minori soli bloccati in un limbo e abbandonati a loro stessi".

Pubblicato in Diritti Umani
Martedì, 01 Marzo 2016 12:50

La giungla di Calais, l'inferno dei dannati

ROMA - Sono ripresi i lavori di demolizione  di una parte delle baracche della "giungla" di Calais, dove risiedono  migliaia di richiedenti asilo che attendono di attraversare la Manica  per raggiungere l'Inghilterra.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ATENE - Dal confine franco-britannico a quello greco-macedone, non ha fine la disperazione dei migranti, mentre l'Italia torna a chiedere una gestione comune della crisi e il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni avverte: l'Europa e' sull'orlo del precipizio.

Pubblicato in Mondo

ATENE - Il numero di rifugiati e migranti nel territorio della Grecia potrebbe più che triplicare il mese prossimo, raggiungendo le 70mila persone, visto che il "tetto" agli attraversamenti di frontiera da parte dei Paesi dei Balcani li lascia "intrappolati" nel Paese.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto