Visualizza articoli per tag: dimissioni

ROMA - Dopo il congelamento delle dimissioni di Matteo Renzi da parte del Capo dello Stato Sergio Mattarella si cerca un nome per il traghettatore che portera' il Paese a una nuova legge elettorale.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Se vince il no lascio Palazzo Chigi e pure la politica: Così aveva promesso Matteo Renzi sfidando il risultato di questo referendum, il cui risultato sembra parlare chiaro, anzi chiarissimo. Certo non era un voto politico, ma di fatto le preferenze espresse hanno bocciato in maniera inequivocabile le politiche di questo governo, che evidentemente ha fatto male i conti con la realtà dei suoi cittadini.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Giovedì, 29 Ottobre 2015 14:00

Caso Marino, “Non smettiamo di indignarci”

ROMA - E’ ufficiale dunque: Marino ha ritirato le dimissioni e vuole andare alla conta in Aula, sperando di recuperare agli occhi del mondo politico e dell’opinione pubblica un minimo di credibilità. Questo però non accadrà. Al di là dell’esito di questa vicenda, difficilmente il sindaco - sul piano formale lo è ancora - potrà sanare la ferita che ha aperto in seno a questa città.

Le lotte interne al Pd romano, figlie legittime di quelle aperte nel partito a livello nazionale, in questi giorni sono emerse in maniera prepotente, quasi a far pagare un conto che si era aperto con la candidatura mal digerita di questo genovese, dal primo momento corpo estraneo rispetto alla città e alla sua politica. Quella candidatura, insomma, era nata male e di conseguenza anche la sua elezione a sindaco. Qualcuno ha osservato che non tutta l’esperienza della Giunta guidata da Marino va giudicata negativamente. Ma una cosa è certa: mai nessuno avrebbe potuto immaginare un esito più imbarazzante e avvilente. Per la città innanzitutto e per i suoi cittadini. E’ vero, i romani ne hanno viste tante e sono abituati alla tracotanza del palazzo, ma questa volta c’è qualcosa di inedito. E’ il modo con cui si stanno trattando le istituzioni cittadine con un balletto indecoroso di decisioni, dietrofront, annunci e ‘ci penserò’. E il ceto politico che ruota attorno a tutto questo appare ancora più disorientato, privo di incidenza politica. Il partito di maggioranza, ovvero il Pd, in primis.

Ma quello che è ancora più grave è che si sta alzando l’asticella, sì l’asticella del degrado e dell’irresponsabilità della politica. Ciò vuol dire che se ora siamo almeno sconcertati per quanto sta accadendo, la prossima volta (anche se speriamo vivamente che non ci sarà), lo saremo un po’ meno fino a quando non ci scandalizzeremo affatto. Insomma, il pericolo è l’assuefazione. Così come ci siamo assuefatti agli scandali, alle tangenti, alle ‘dame nere’ e agli arresti per corruzione per appalti e gare truccate. Nel ’92 ai tempi di Mani Pulite c’era stato un sussulto da parte dell’opinione pubblica per le ruberie dei partiti. L’intero Paese si era indignato e aveva alzato la voce. A distanza di 14 anni, a quanto pare le mazzette non hanno mai smesso di girare, gli scandali ci sono ancora, ma nessuno si indigna più.

Pubblicato in Il punto
Giovedì, 29 Ottobre 2015 18:49

Marino fa dietrofront e ritira le dimissioni

ROMA- Il sindaco di Roma Ignazio Marino ci ripensa e ritira le dimissioni presentate lo scorso 12 ottobre. Un colpo di scena paventato ma soprattuto una sfida al premier Matteo Renzi e al Pd, che, proprio oggi in una riunione fiume al Nazareno, aveva indicato la linea delle dimissioni di massa dei 19 consiglieri del Pd in caso di ripensamenti del primo cittadino.  "Se Marino dovesse ripensarci e decidere di restare alla guida del Campidoglio - aveva detto  Matteo Orfini - i consiglieri del Pd si dimetterebbero subito dal loro incarico”.

Pubblicato in Primo piano
Giovedì, 08 Ottobre 2015 19:44

Marino si è dimesso. Ecco il suo messaggio

ROMA - Ignazio Marino si è dimesso. Ecco il testo integrale del suo messaggio con il quale si congeda dai suoi cittadini.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Mercoledì, 23 Settembre 2015 18:26

Volkswagen, si dimette l’amministratore delegato

BERLINO - Dopo la bufera che ha travolto la Volkswagen in questi ultimi giorni, l’ ad Martin Winterkorn si è dimesso. "Volkswagen ha bisogno di un nuovo inizio e sto aprendo la strada a questo nuovo inizio con le mie dimissioni".  Questo è quanto avrebbe dichiarato Winterkorn.   Winterkorn si dice "scioccato dagli eventi dei giorni scorsi" e "basito dal fatto che irregolarità di tali proporzioni siano state possibili nel gruppo Volkswagen". "Il processo di chiarificazione e trasparenza deve continuare", dice ancora il manager nella nota diffusa e  che, da parte sua, nega ogni coinvolgimento diretto nello scandalo della frode sulle emissioni che ha travolto la casa automobilistica tedesca. "Non sono a conoscenza di nessun atto illegale da parte mia". 

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ATENE - Alexis Tsipras si è dimesso. Dopo le prime indiscrezioni del pomeriggio, questa sera il premier greco, in un messaggio televisivo, lo ha annunciato alla nazione, avviando  di fatto la Grecia verso nuove elezioni anticipate,  che si svolgeranno molto probabilmente il 20 settembre, sebbene il principale partito d'opposizione, Nia Demokratia, si sia già messo di traverso. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Giovedì, 20 Agosto 2015 18:09

Grecia. Tsipras pronto alle dimissioni

ATENE -  Alexis Tsipras sarebbe in procinto di annunciare le proprie dimissioni, il premier greco dovrebbe farlo entro questa sera. A riferirlo la Tv di stato greca ErT1, ma la notizia sarebbe stata anche confermata da fonti governative.

Pubblicato in Primo piano
Mercoledì, 24 Giugno 2015 17:24

Fassina lascia. Il Pd perde pezzi e s'indebolisce

ROMA - Stefano Fassina ha lasciato il partito Democratico. Da ieri, infatti, le voci si rincorrevano su questa ipotesi. oggi la conferma ufficiale.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Il mio è un messaggio per gli elettori del Pd e del centrosinistra: mi dispiace, per me, per voi. Mi dispiace deludere alcuni di voi e condividere la delusione di chi deluso e già da molto tempo.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Pagina 1 di 4

bianco.png