Visualizza articoli per tag: obama

Sinossi: Becoming è uno sguardo intimo nella vita dell'ex First Lady Michelle Obama durante un momento di profondo cambiamento, non solo a livello personale, ma anche per il paese per il quale lei e suo marito hanno reso un servizio di grande impatto per otto anni, all’interno della Casa Bianca.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto
Venerdì, 11 Novembre 2016 18:45

Usa. Staff di Trump a Obama: "Non prenda iniziative"

NEW YORK - Nel giorno delle proteste in cui Donald Trump riunisce il suo Staff nel quartier generale della Trump Tower arriva un messaggio inequivocabile a Barack Obama da parte dello staff del neo presidente che lo mette in guardia dal prendere iniziative di rilievo in tema di politica estera o di accordi commerciali internazionali che siano in contrasto con le sue politiche durante la fase di transizione.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Sabato, 26 Marzo 2016 18:35

Obama, Cuba e il destino di una presidenza

ROMA - Chiunque si aspettasse baci e abbracci fra Barack Obama e Fidel Castro, evidentemente, oltre a non conoscere la tormentata storia dei rapporti fra Stati Uniti e Cuba, è assai poco informato anche su come funzionano i rapporti diplomatici, le strategie politiche e sulla necessità che i processi si svolgano secondo i loro tempi, evitando strappi e forzature sempre e comunque controproducenti.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Giovedì, 24 Marzo 2016 13:27

Obama, la primavera cubana

ROMA - La primavera a Cuba è sbocciata sulle ali dell’Air force one in volo sull’Avana. Sulle vecchie automobili degli anni ‘50, risalenti a prima dell’embargo, ferme sulle strade coi cubani nasi all’insù, per la gioia dei fotografi, a vedere a vedere Barack Obama atterrare.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Mercoledì, 20 Gennaio 2016 18:20

Obama: cosa resterà di una leadership

Sette anni fa, esattamente il 20 gennaio 2009, assistevamo al bellissimo discorso di insediamento di Barack Obama a Capitol Hill, a pochi passi dalla casa Bianca

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA -  "Sono stati due giorni molto emozionanti per tutti noi, così come per gli oltre sette milioni di persone che hanno già aderito al nostro appello per salvare l'Artico. «Con le nostre azioni non violente vogliamo contribuire a far crescere sempre più il movimento globale in difesa dell'Artico.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Mercoledì, 05 Novembre 2014 19:19

Obama, la disfatta dell’ex presidente

ROMA - Barack Obama non ha perso per ciò che ha fatto ma per ciò che non ha fatto. E non è vero che abbia perso da destra: ha perso da sinistra, per via della disaffezione dell’elettorato liberal nei confronti di un’Amministrazione che era partita, sei anni fa, con l’intenzione di cambiare per sempre il volto degli Stati Uniti e sta per andarsene lasciando un paese molto diverso da quello che aveva ereditato dalla presidenza Bush ma non mutato alle fondamenta e, soprattutto, non modificato nei suoi aspetti più ingiusti e inaccettabili.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - Dopo avere annullato per il secondo giorno consecutivo i suoi impegni per restare a Washington e occuparsi della crisi dell'epidemia Ebola, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama si prepara a incontrare nuovamente gli esperti. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Martedì, 30 Settembre 2014 15:10

Obama, gli errori del guerriero riluttante

ROMA - Se c’è uno cui le guerre non sono mai piaciute, questi è Barack Obama. Non a caso, sia pur in maniera intempestiva ed eccessivamente precipitosa, fu insignito, dopo pochi mesi dall’insediamento alla Casa Bianca, addirittura del premio Nobel per la Pace. Gli bastò un discorso all’università del Cairo per riscattare l’immagine degli Stati Uniti dopo otto anni di “dottrina Bush”, apparendo agli occhi del mondo come un presidente colto e consapevole della necessità di tendere la mano al cuore dell’islam per porre fine alla guerra di religione strisciante che aveva insanguinato l’intero decennio.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

WASHINGTON  - "Guideremo un'ampia coalizione internazionale per indebolire e alla fine distruggere l'Isis.  È uno dei principi fondamentali della mia presidenza: se minacciate l'America, non sarete mai in sicurezza». Queste le parole del presidente Barack Obama nel discorso alla nazione di questa notte alla vigilia del ricordo di quel tragico 11 settembre .

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Pagina 1 di 4

bianco.png