Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 372

Visualizza articoli per tag: preziosi

 

Le Tabouret d'or è la prima 'e-boutique africana, ovvero il primo web store di moda africana  che ha aperto proprio oggi 23 gennaio.

Pubblicato in Moda
Etichettato sotto

Dal 12 settembre al 2 ottobre un semplice sms al 45503 può salvare un piccolo cuore. Campagna a sostegno dell'associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo per finanziare una missione operatoria in Camerun e salvare la vita di 20 piccoli pazienti

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - La crisi umanitaria - l’ondata di carestia - che sta investendo la  Somalia, ha acutizzato la paura di non riuscire a vincere  quella corsa contro il tempo per  i bambini dell’Africa.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Ieri sera a Ballarò il sindaco di Verona, Flavio Tosi in risposta al Ministro della Difesa,  Ignazio La Russa, si schiera apertamente contro alcune decisioni della politica estera adottata negli ultimi tempo dal Governo, su tutti il conflitto in Libia.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ULTIMORA ORE 20:08 - Un portavoce del ministero della Sanità, al Cairo, ha reso noto che finora, negli scontri avvenuti oggi in piazza Tahrir, sono state ferite 403 persone e un uomo, appartenente alle forze di sicurezza, è rimasto ucciso.

Pubblicato in Primo piano
Martedì, 01 Febbraio 2011 11:29

Il Paese provinciale che siamo diventati

ROMA - “Voglio partecipare alla manifestazione, fosse l’ultima cosa che faccio nella mia vita!”.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Il 21 dicembre scorso Medici per i Diritti Umani (MEDU) ha rivolto un appello alle istituzioni (Comune, Provincia, Regione, Ministero dell’Interno) affinché si individuassero con urgenza soluzioni di accoglienza dignitose e percorsi di integrazione per i numerosi rifugiati somali costretti a vivere in condizioni disumane presso l’ex-ambasciata somala di Via dei Villini a Roma.

Pubblicato in Società

NOUACHOTT - “Berlusconi est sympa et un peu fou” (berlusconi é simpatico e un poco picchiatello).

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

BOLOGNA - Un progetto rivolto sia a imprenditori italiani interessati al Senegal sia a migranti senegalesi residenti in Italia.

Pubblicato in Economia
Domenica, 12 Dicembre 2010 20:20

L'insostenibile fragilità della democrazia africana

NOUACHOTT - Sono passate 2 settimane dal voto in Costa d'Avorio ed ad oggi vi sono due presidenti: uno (Ouattara) riconosciuto dalla quasi totalità dei rappresentanti esteri e da tutta la comunità internazionali (Onu in primis) ma la cui elezione non è stata ritenuta valida dalla corte costituzionale, l'organo supremo che sancisce il vincitore delle elezioni presidenziali per la legge ivoriania; l’altro (Gbagbo) proclamato dalla Corte Costituzionale (quindi legalmente Presidente), già divenuto presidente grazie al sovvertimento del risultato dell'elezione nel 2000.

Pubblicato in Dazebao le idee
Etichettato sotto

bianco.png