Giovedì, 20 Agosto 2015 18:09

Grecia. Tsipras pronto alle dimissioni

Scritto da

ATENE -  Alexis Tsipras sarebbe in procinto di annunciare le proprie dimissioni, il premier greco dovrebbe farlo entro questa sera. A riferirlo la Tv di stato greca ErT1, ma la notizia sarebbe stata anche confermata da fonti governative.

Dunque Tsipras nelle prossime ore dovrebbe rilasciare un comunicato in relazione a questa sua decisione. Le fonti governative hanno parlato con i media dopo che è terminato l'incontro che il premier ha avuto con i suoi principali consiglieri. Sull’account Twitter di Kathimerini si legge che il  premier ha cominciato a comunicare direttamente ai leader degli altri partiti la sua decisione di dimettersi per convocare le elezioni anticipate il 20 settembre, esattamente tra un mese o al più tardi in ottobre.

"Syriza, il governo e soprattutto Alexis Tispras sono molto più popolari tra la gente che in Parlamento e questo verrà provato con il processo democratico". Così ha dichiarato Dimitris Papadimoulis, l'esponente di Syriza che è vice presidente dell'Europarlamento, riferendosi quindi in modo quasi aperto alle elezioni anticipate che, secondo quanto riportato dalla televisione pubblica greca, il premier dovrebbe annunciare questa sera."Alcuni deputati di Syriza hanno scelto di passare all'opposizione, formare un nuovo partito che si opporrà a Syriza con lo slogan del ritorno alla vecchia moneta e questo costringe il governo e il primo ministro a prendere l''iniziativa politica", ha poi aggiunto parlando alla televisione privata Mega Tv, secondo quanto riporta il sito dell'agenzia greca Ana.

Intanto già si comincia a vociferare sul dopo Tsipras ipotizzando un premier donna anche se solo per un breve periodo. La Grecia potrebbe avere  per le quattro settimane prima delle elezioni anticipate, il suo primo premier nella presidente della Corte Suprema Vassiliki  Thanou-Christophilou. La legge greca infatti prevede - riporta oggi il  sito del Guardian citando il sito GreekReporter - che per convocare le elezioni anticipate il premier si dimetta e in questo caso deve essereil magistrato che guida il massimo organismo giuridico del Paese a guidare il governo provvisorio fino alle nuove elezioni. La 65enne giudice era stata in  precedenza vice presidente della Corte Suprema e presidente  dell'Associazione dei pubblici ministeri greci. 

      

bianco.png