Giulia Rocchetti

Giulia Rocchetti

ROMA – È andato in scena al Teatro Quirino “I Viceré”, tratto dall’omonimo romanzo, il più noto dello scrittore Federico De Roberto, benché alla sua prima pubblicazione nel 1894 non abbia avuto alcuna fortuna.

È un thriller l’opera prima di Gianluca Mangiasciutti che, dopo la gavetta come assistente alla regia in progetti internazionali quali Mission Impossible III, arriva al cinema il 7 dicembre con “L’uomo sulla strada”.

ROMA – “A che servono questi quattrini?”, alla Sala Umberto dal 15 novembre al 4 dicembre, è una commedia scritta da Armando Curcio nel 1940 e portata in scena dalla compagnia di Eduardo De Filippo, che due anni dopo ne realizzò una versione cinematografica.

ROMA – Il palcoscenico del Quirino è affollato di ombre proiettate su un telo nel prologo de ‘Il berretto a sonagli’ di Pirandello, in scena per la regia di Gabriele Lavia.

ROMA – Mercoledì 9 novembre si è tenuta presso il Cinema Eden la proiezione stampa del film “Franco Battiato – La voce del padrone” di Marco Spagnoli, che uscirà il 28 novembre solo al cinema, grazie alla distribuzione theatrical firmata Altre Storie e RS productions, e resterà nelle sale italiane fino al 4 dicembre.

In una Roma cinquecentesca le contraddizioni di un’epoca in cui le donne non potevano che essere sante o prostitute

ROMA – Fino a domenica 30 ottobre Silvio Orlando racconta alla platea del Teatro Quirino la storia di Momò, un bambino arabo che cresce nella banlieu parigina di Belleville, accudito da Madame Rosa – una ex prostituta ebrea scampata ai campi di sterminio nazisti, – che gestisce una pensione per figli di prostitute che non possono tenere i bambini con sé.

ROMA - Fino al 30 ottobre al Teatro Brancaccio è in scena - nell'adattamento diretto da Luciano Cannito - l'intramontabile musical "Sette spose per sette fratelli", tratto dall'omonimo film degli anni '50.

ROMA – ‘Matrioska’, fino al 30 ottobre a Spazio Diamante, un piccolo teatro in zona prenestina, è una pièce teatrale che si basa su un testo drammaturgico complesso, scritto e diretto da Giampiero Rappa.

ROMA - Fino al 9 ottobre è in scena al Teatro Quirino la Fedra di Seneca, per la regia di Elena Sofia Ricci. La tragedia di Seneca si svolge ad Atene, ma ciò che lo spettatore vede sul palco è una scenografia che appare sospesa nel tempo.

Pagina 1 di 5

bianco.png