Rosario Trefiletti

Rosario Trefiletti

Presidente di Federconsumatori

URL del sito web: http://www.dazebaonews.it

Piuttosto che innalzare il limite per il contante, il Governo pensi ad avviare concrete misure di rilancio

ROMA - Al via l'Ipo di Poste. Un piano di privatizzazione che, come abbiamo più volte affermato, non ci piace affatto. Non riteniamo opportuna, infatti, la svendita dei "gioielli di famiglia" messa in atto in questi mesi.

ROMA - La produzione industriale torna in calo, segnando il -0,5% rispetto al mese precedente. Cresce del +1% sull'anno. In particolare, ad agosto, scende la produzione dei beni di consumo -0,7% e del -1,3% in termini tendenziali.

ROMA - I dati diffusi oggi dalla Confesercenti dimostrano chiaramente quello che sosteniamo da tempo: la crisi non è cessata e la situazione economica del nostro Paese è ancora convalescente. 

ROMA - Non sono ancora terminate le vicissitudini per le persone rimaste coinvolte nel concordato Wind Jet, la cui esecuzione sembra messa in pericolo dalla recente iscrizione di Antonino Pulvirenti, nel registro degli indagati del Tribunale di Catania per bancarotta fraudolenta relativa alla gestione societaria di Wind Jet S.p.A e alla holding del gruppo, di cui fanno parte altresì la S.p.A Calcio Catania e la S.p.A. Finaria. Ricordiamo che  Pulvirenti si era impegnato, fino ad un massimo di 14.200 mln di euro circa, tramite la società Finaria a garantire, nel caso in cui ci fossero stati problemi, il rimborso dei creditori chirografari, quantificato in poco meno di 14 mln di euro.

L'ipotesi di reato è frode in commercio e truffa. Online per i cittadini il prontuario su "cosa fare"

Il mercato del lavoro è fermo e necessita interventi urgenti da parte del Governo

Lunedì, 28 Settembre 2015 17:18

Rc auto: diminuzioni inverosimili

Il Governo si impegni perché in Italia  non vi siano più le polizze più care d'Europa

Il Governo acceleri su controlli e approvazione della nuova class action

ROMA - Confcommercio annuncia oggi la ripresa dei consumi, a luglio, al +2,1% sull'anno, il valore più alto registrato dal 2010. Un dato che va al di là di ogni ottimismo.

bianco.png