Venerdì, 20 Ottobre 2017 09:54

Palazzo Barberini. Le bizzarrie di Arcimboldo

Dal 20 ottobre 2017 all’11 febbraio 2018 per la prima volta nella capitale sarà possibile ammirare una ventina di capolavori autografi, disegni e dipinti, di Giuseppe Arcimboldi (Milano, 1526-1593) meglio noto come Arcimboldo, provenienti da Basilea, Denver, Houston, Monaco di Baviera, Stoccolma, Vienna, Como, Cremona, Firenze, Genova, Milano. 

Published in Arti visive

labo.jpg

Cerca nel sito

Cultura

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077