Sabato, 22 Settembre 2018 11:35

Alla Prof.ssa Licoccia dell’Università “Tor Vergata” di Roma il premio “AICIng 2018”

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

La Delegata del Rettore per la Ricerca di Ateneo è stata premiata per preclari meriti scientifici e didattici 

ROMA -  La Prof.ssa Silvia Licoccia, Delegata del Rettore per la Ricerca di Ateneo e Direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche ell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, ha ricevuto il premio “AICIng 2018” per preclari meriti scientifici e didattici. L’AICIng (Associazione Italiana di Chimica per l’Ingegneria) riunisce i Docenti di area Chimica di tutte le lauree ingegneristiche d’Italia e premia i docenti che si sono particolarmente contraddistinti.

Un premio, quest’ultimo, che valorizza ulteriormente il prestigioso Ateneo della capitale e in particolare il dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche, tra l’altro, valutato nel rapporto Anvur e definito dal MIUR come uno dei dipartimenti di eccellenza a livello nazionale.
Il riconoscimento, che viene assegnato con cadenza biennale, è stato consegnato durante l’XI Congresso Nazionale dell’Associazione, svoltosi recentemente a Bologna, durante il quale la Prof.ssa Licoccia ha tenuto una conferenza dal titolo “[email protected]: Energia al femminile” in cui, nel quadro generale della sostenibilità, Missione e Visione dell’Ateneo, ha presentato i più significativi risultati ottenuti dal gruppo di ricerca Materials and Devices for Energy at University of Rome Tor Vergata .

“Sono molto contenta e grata di aver ricevuto questo importante premio per la mia attività di scienziato e docente da parte dei Colleghi di un’Associazione di cui sono stata socio fondatore e componente del consiglio direttivo dal 2001”. E’ quanto afferma la Prof.ssa Licoccia. 
“L’AICIng, quale prestigiosa associazione,  - conclude Licoccia - ha di fatto prodotto una serie di stimoli positivi attraverso la realizzazione di efficaci corsi di chimica in ambito ingegneristico; ha contribuito allo sviluppo di importanti collaborazioni scientifiche, promuovedo workshop, convegni e riconoscimenti alle tesi di dottorato soprattutto nei confronti delle generazioni a venire.” 

Read 1904 times

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Cultura

Opinioni

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Laboratori scientifici in prima linea, l’importanza della ricerca e dello sviluppo 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]