Stampa questa pagina
Giovedì, 01 Aprile 2021 13:23

Intelligenza artificiale. Parte la consultazione per la nuova convenzione europea

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il comitato di esperti del Consiglio d’Europa prepara il terreno a un framework legale. Focus sulle questioni etiche.

Rappresentanti di governi, pubbliche amministrazioni, organizzazioni internazionali, società civile, aziende, mondo universitario ed esperti potranno sottoporre le proprie osservazioni entro il 29 aprile

Il comitato di esperti del Consiglio d’Europa (Cahai) incaricato di preparare la futura convenzione europea sull’intelligenza artificiale ha lanciato una consultazione online multi-stakeholder. Il focus è sui temi etici connessi con l’adozione nell’Unione europea di tecnologie di Ai.
La consultazione del Cahai (Ad-hoc Committee on artificial intelligence) durerà fino al 29 aprile ed è aperta a tutti i portatori di interesse (rappresentanti di governi, pubbliche amministrazioni, organizzazioni internazionali, società civile, aziende, mondo universitario, tecnici) con l’obiettivo di raccogliere il più ampio numero possibile di punti di vista e sostenere il lavoro del Cahai Legal frameworks group, incaricato di predisporre gli elementi fondamenti della futura normativa.
La consultazione si presenta nella forma di questionario, accessibile dalla pagina dedicata del Cahai.

Partecipa al questionario

La trasparenza sarà un principio essenziale della consultazione. Le varie risposte ricevute durante la consultazione saranno incluse in una raccolta di risposte e serviranno come base per lo sviluppo di un rapporto specifico, che sarà discusso prima nel CAHAI Consultations and Outreach Group e poi nel CAHAI. Entrambi i documenti saranno pubblicati sul sito web del CAHAI. La relazione sarà quindi indirizzata al CAHAI Legal Framework Group come strumento di supporto non vincolante, da utilizzare nel suo lavoro di preparazione degli elementi del quadro giuridico.

Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)