Venerdì, 14 Marzo 2014 18:50

Formula 1: domenica la prima del mondiale della rivoluzione

Scritto da

ROMA - Manca ormai pochissimo alla prima gara dei mondiali di Formula1 2014, che si terrà questa domenica 16 marzo a Melbourne, sul circuito dell’Albert Park.

Una stagione particolarmente attesa quella di quest’anno viste le molte novità inserite nel regolamento, in numero decisamente maggiore rispetto a quanto siamo stati abituati. Si parla infatti di rivoluzione della Formula 1: non si avrà più un semplice motore, ma una “power unit” comprensiva di sistema di recupero di energia; si passerà dai 750 cavalli dello scorso anno ai 600, una diminuzione compensata dal boost dell’Ers, sistema che permetterà ai piloti di giocarsi 160 cavalli in più per 33 secondi a giro; cambieranno inoltre la trasmissione, le dimensioni delle parti delle vetture e si potranno sfruttare un massimo di 100 chili di carburante a gara. Se si calcola anche l’attenzione, di primaria importanza già dalla passata edizione, per il consumo degli pneumatici si capisce perché quella che avrà inizio questa domenica è stata già soprannominata “formula risparmio”. Un mondiale colmo di novità quindi, compreso l’aspetto esteriore delle macchine che dovranno adeguarsi al nuovo regolamento. Il team che sembra aver fatto fronte in maniera migliore ai cambiamenti è quello della Mercedes. Anche la Casa Automobilistica di Maranello ha affrontato e sviluppato al meglio le novità, ma non quanto la casa tedesca. In difficoltà invece la Red Bull, un team che si è comportato superbamente negli ultimi anni. Già dalla prima seduta di prove libere però la Ferrari ha mostrato grandi miglioramenti: Alonso ha percorso il circuito in 1:31 e 840, seguito dalla McLaren-Mercedes di Genson Button e dai sui 1 minuto 32 secondi e 357 millesimi; terzo Valterri Bottas, sempre della scuderia Mercedes. Alonso commenta “Dobbiamo vedere come partiamo, cercare di finire la gara e salire almeno sul podio. Ovunque arriveremo sappiamo di avere tanto lavoro”. Staremo a vedere, di certo, viste le premesse, è lecito aspettarsi grandi cose da questo Gran Premio d’Australia, prima manche del Campionato del mondo di Formula 1 2014. 

Correlati

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intervista alla curatrice Daniela Cotimbo. Dal 5 al 30 maggio 2021, una rassegna collettiva che offre una nuova prospettiva di indagine sulle potenzialità espressive delle tecnologie, evidenziando anche un differente...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità nei…

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità  nei caratteri simbolo della nostra epoca

I geroglifici degli antichi Egizi, i bassorilievi sulle colonne romane, gli epigrammi di Marziale, le commedie in un atto di Achille Campanile, gli aforismi di Leo Longanesi.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]