Mercoledì, 04 Novembre 2015 07:40

Rally, Aloisi nella top ten de produzione al Val D'Orcia

Scritto da

Il portacolori di Mach 3 Sport continua sulla strada della crescita portando al nono posto la Mitsubishi Lancer con al suo fianco il polesano Michele Barison

MONSELICE (PADOVA) – Su strade che hanno scritto pagine memorabili della tradizione rallystica mondiale Giovanni Aloisi entra nella top ten tra le vetture di produzione siglando l'ennesima prestazione convincente. Alla guida di una Mitsubishi Lancer Evo VIII, in configurazione gruppo N, il pilota di Mach 3 Sport ha chiuso con un meritato nono posto di classe N4 rendendosi autore di una gara particolarmente concreta.

Teatro della sfida è stata la settima edizione dell'ex Ronde della Val d'Orcia che quest'anno ha indossato per la prima volta i panni del Rally Day ed ha saputo mettere in scena uno spettacolo degno della sua recente storia.

Due le prove speciali in programma, Radicofani e San Casciano dei Bagni, da ripetere per tre volte ciascuna e nomi altisonanti, che non necessitano di presentazioni, quali l'eterno Bentivogli e lo sloveno Peljhan a comandare un gruppo di agguerriti avversari.

Vista la poca esperienza sui fondi a scarsa aderenza il portacolori della scuderia patavina è partito abbastanza abbottonato per cercare di portare a termine il lungo lavoro di messa a punto iniziato nel precedente appuntamento della serie Raceday.

Il secondo passaggio vedeva Aloisi, affiancato come di consueto dal polesano Michele Barison alle note, incrementare sensibilmente il passo avvicinandosi sempre più alla top ten.

Con il classico colpo di reni nell'ultima tornata il driver di Castelfranco Veneto riusciva a conquistare la nona posizione della classe N4 concludendo nel migliore dei modi un weekend positivo che ha contribuito ad accrescere ulteriormente l'esperienza sullo sterrato.

Lo stesso Aloisi infatti si è dichiarato soddisfatto per il lavoro svolto con particolare attenzione per quanto riguarda il setup della Lancer che gli si cuce sempre più addosso.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]