Sport

All’ultimo Campionato Mondiale svoltosi il 12 settembre 2015 a Winschoten in Olanda, la Nazionale Italiana ha ben figurato grazie al 43enne Giorgio Calcaterra che ha vinto la medaglia di Bronzo individuale e grazie anche agli altri atleti Hermann Achmuller arrivato 14^ in 6h54:50 ed Andrea Zambelli 23° in 7h00:51 riuscendo a vincere la medaglia d’argento di squadra Maschile. Bene la prova degli altri italiani, Silvano Beatrici (27°, 7h03:19), Marco Ferrari (34°, 7h11:31), Paolo Bravi (37°, 7h15:30). In quell’occasione quattro atleti italiani, Achmuller, Zambeli, Beatrici e Ferrari hanno ottenuto il primato personale.

La motivazione, la passione, il bisogno spinge la persona a raggiungere un obiettivo nella vita o nello sport. Per attivarsi ed impegnarsi, l’obiettivo dovrebbe essere sfidante e difficile ma raggiungibile, non impossibile. Diventa importante un lavoro di immaginazione, vedersi avanti nel tempo con l’obiettivo raggiunto. Di seguito si presenta Matteo Bellucci.

Domenica, 13 Novembre 2016 12:13

E’ morto Enzo Maiorca, il re degli abissi

Scritto da

ROMA - Lutto nel mondo dello sport italiano, è morto all'età di 85 anni Enzo Maiorca. Nato nel 1931 a Siracusa, Maiorca è stato più volte detentore del record di immersione in apnea.

Dal 1971 la Corri per il Verde vuole far conoscere a migliaia di podisti di tutte le età angoli nascosti, bellezze e ricchezze della città, riaffermando il diritto a vivere gli spazi verdi, difendendoli utilizzando lo sport per tutte e per tutti come strumento per vivere meglio, per crescere meglio, permettendo ai tanti atleti adulti e ragazzi accompagnati anche da famiglie ed amici, di conoscere le aree verdi della Capitale.

Sables d’Olonne. Partenza  della  Vendée  Globe domenica 6 Novembre, alle 13 09 da Sables d’Olonne in  Francia,  l’ Everest dei mari una prova sportiva durissima, che si svolge ogni 4 anni, e la sceneggiatura negli Oceani, non è di certo scritta prima. E  piu’  la navigazione è   vicina  all’Antartico, piu’ lo scenario puo’ essere infernale.

ROMA - Si è svolto il Campionato Europeo in Francia di 24 h ad Albi su un circuito di 1120 metri.

Alla vigilia del Campionato Europeo di corsa a piedi su strada di 24 ore su un circuito di 1120 metri, i favoriti erano Aleksandr Sorokin (LTU) e Maria Jansson (SWE) con un record personale rispettivamente di 260,491 km e 242,686 km, ma solo la Svedese Maria Jansson ha rispettato il pronostico arrivando prima delle donne e stabilendo il nuovo RECORD svedese ed europeo con circa 250.647 km, bella condotta di gara, molto paziente, passa in testa solo a metà gara per rimanerci fino alla fine.

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Bioinformatica: tra ricerca e supporto tecnologico

Bioinformatica: tra ricerca e supporto tecnologico

Intervista a Giovanni Morelli di Prisma Spa: “l'informatica procede a ritmi vertiginosi. Dai potenziamenti delle componenti hardware alle evoluzioni dei paradigmi software” 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

David di Donatello. Emozionata Sofia

David di Donatello. Emozionata Sofia

Quella di Sofia Loren alla serata dei David di Donatello è stata un’apparizione di pochi minuti ma di grande effetto.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]