Visualizza articoli per tag: oscar wilde

ROMA -  Il titolo originale de “L’importanza di chiamarsi Ernesto”, racchiude un  gioco di parole impossibile nella nostra lingua:  l'aggettivo "earnest" in inglese vuol dire onesto, sincero,  e ha la stessa pronuncia del nome proprio "Ernest", Ernesto.

Pubblicato in Cinema & Teatro

Se la ricordano più o meno tutti ‘Voglio una vita spericolata’ di Vasco Rossi, no? Quella che faceva: “Voglio un vita spericolata, di quelle che non dormi maiiii, voglio una vita, la voglio piena di guaiiiii”; ebbene, sembra che sia riuscito a realizzare il progetto.

 

Pubblicato in Musica

bianco.png