Visualizza articoli per tag: FILM

La protagonista di questo corrusco poliziesco è la pistola con silenziatore: dalla prima all’ultima scena la impugnano tutti, i trafficanti di droga messicani e gli agenti federali americani, in un crescendo di violenza sbattuta in faccia allo spettatore attonito che stenta a capire cosa sta succedendo sullo schermo rimbombante di tante revolverate. 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

VENEZIA - “Blonde” il film ispirato a Marilyn Monroe di Andrew Dominik, prodotto da Netflix e dunque destinato non solo alle sale, è tratto dalla biografia romanzata di Joyce Carol Oates.

Etichettato sotto

VENEZIA - Il riuso creativo del cinema d’archivio, lanciato dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico – AAMOD - sette anni fa, si avvia chiaramente a diventare sistema.

VENEZIA - Le scarpe rosse sono il simbolo della lotta alla violenza contro le donne. In tutto il mondo si susseguono iniziative di protesta contro un fenomeno che sta avvelenando le società del nostro tempo.

Etichettato sotto

VENEZIA - Regista statunitense di origine italiana, Abel Ferrara torna alla Mostra di Venezia con il suo nuovo Padre Pio in Concorso alle Giornate degli Autori.

Etichettato sotto

VENEZIA –  Potrebbe essere il pluripremiato regista messicano Alejandro González Iñárritu a vincere il Leone d’oro?

Etichettato sotto

VENEZIA - Dal 31 agosto al 10 settembre parte la 79a Mostra del Cinema di Venezia. Un’edizione importante perché il Lido è nato nel 1932 e quest’anno fa “novanta”.

Etichettato sotto

Una minorenne arrivata da un paesino a Parigi alla ricerca di una vita migliore, dopo aver noleggiato un abito da sera si presenta a un ricevimento di altolocati dove è accolta in malo modo e invitata ad andarsene.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

VENEZIA -  Va a Stefania Sandrelli il Premio Pietro Bianchi 2022, il riconoscimento che i Giornalisti Cinematografici Italiani (Sngci) assegnano tradizionalmente al Lido, quest’anno per la 45.ma edizione, ad una personalità del cinema italiano.

Etichettato sotto

ROMA -  Il cantastorie, imbonitore di piazza che con la musica e la capacità affabulatoria intratteneva il pubblico, svolgeva insieme la funzione di informatore, di trasmettitore della tradizione orale e di raccoglitore di miti.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

bianco.png